Tagliatelle all’Uovo con cozze, crema di fave, zafferano e ricotta

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

– 1 sacchetto o 1 cubotto da 250 g di tagliatelle all’uovo Allemandi
– 1 kg di fave in baccello
– 1 kg di cozze
– 100 g di ricotta fresca
– 6 cucchiai di olio extravergine di oliva
– Uno spicchio d’aglio
– ½ bicchiere di vino bianco da tavola
– Abbondante pepe nero
– Due cucchiai di prezzemolo tritato
– 2 pizzichi di zafferano (preferibilmente in pistilli)
– Sale q.b.

Pulire le cozze grattando via le impurità in superficie, eliminando la barbetta verde e quelle eventualmente aperte. Sciacquarle sotto acqua corrente e metterle un attimo da parte.

Pulire le fave e, intanto, mettere a bollire una pentola d’acqua sul fuoco. Quando bolle, salare leggermente e sbollentare 5 minuti le fave. Scolarle, eliminare la pellicina esterna e tenerle da parte con un po’ di acqua di cottura.

Nel frattempo, mettere un’altra pentola con abbondante acqua sul fuoco e portare a ebollizione.

In una padella, mettere 3 cucchiai di olio e lo spicchio d’aglio e quando è caldo buttare le cozze. Alzare la fiamma al massimo e aggiungere il vino bianco, lasciare sfumare per 5 minuti sempre a fiamma alta, aggiungere ¾ macinate di pepe, coprire e lasciare cuocere altri 5 minuti a fiamma viva. Quando le cozze sono tutte aperte, spegnete il fuoco e sgusciatene la maggior parte. Buttare via quelle che eventualmente sono rimaste chiuse. Tenetele da parte insieme al loro liquido.

Frullate quindi le fave con due cucchiai d’olio e un po’ di acqua di cottura se necessario, fino ad ottenere una crema non troppo liquida.

Salate quindi leggermente l’acqua della pasta e buttate le tagliatelle.

Intanto, rimettete nella padella le cozze con ½ bicchiere di liquido per ogni commensale (aggiungetene dopo se vedete che risultano troppo asciutte) e portate a bollore. Passati 3 minuti di cottura della pasta, scolatela e buttatela nella padella con le cozze, aggiungendo il prezzemolo tritato e lo zafferano sciolto in un po’ di liquido delle cozze. Saltate per 2 minuti a fiamma viva e all’ultimo aggiungete l’ultimo cucchiaio di olio.

Spegnete il fuoco e servite nei piatti stendendo sul fondo un cucchiaio e mezzo abbondante di crema fave, adagiateci sopra la pasta con le cozze e completate con un cucchiaino di ricotta.